intestazione
news










ecg
opuscoli

img_lattosio H2-Breath Test per la diagnosi di

INTOLLERANZA AL LATTOSIO
logo
Che cos'è il lattosio? Il lattosio è uno zucchero disaccaride che si trova nel latte di mucca, di capra, di asina, oltre quello materno. La corretta digestione del lattosio dipende dalla presenza nell'intestino dell'enzima LATTASI, che lo scinde nei due carboidrati facilmente digeribili di cui è composto: glucosio e galattosio.

Che cos'è l'intolleranza al lattosio? L'intolleranza al lattosio è un malassorbimento intestinale dovuto all'incapacità dell'intestino di scindere questo zucchero complesso (lattosio) nei due zuccheri semplici: glucosio e galattosio. Tale incapacità è data dalla mancanza totale o parziale dell'enzima LATTASI.

Quali sono i sintomi? L'intolleranza si manifesta in molte persone, spesso inconsapevoli della causa di questa loro sofferenza, con una sequela di disturbi gastrointestinali caratterizzati da
dolori addominali, meteorismo, diarrea, flautolenza.

Come si diagnostica l'intolleranza al lattosio?
In condizioni normali il lattosio, dopo l'ingestione, viene scisso dalle lattasi intestinali in glucosio e galattosio che vengono assorbiti a livello digiuno-ileale; nel caso in cui vi sia una carenza di lattasi (intolleranza), il lattosio raggiunge  il colon inalterato dove viene fermentato dalla flora batterica producendo vari gas, tra cui l'idrogeno e l'anidride carbonica che in parte passano nel circolo ematico (sangue) ed eliminati attraverso l'aria dei polmoni. Ed è proprio questo il principio su cui si basa l'H2 BREATH TEST (test del respiro).

Che cos'è
l'H2 BREATH TEST? L'H2 BREATH TEST (test del respiro), è un test non invasivo del respiro che permette di diagnosticare in maniera attendibile l'intolleranza al lattosio. Con questa tecnica si valuta la presenza di idrogeno (H2) nell'espirato prima e dopo somministrazione di una quantità nota di lattosio, prelevando 9 campioni di aria ottenuti facendo soffiare il paziente in una sacca ogni 30 minuti.

Come si cura?  Il trattamento consiste in una dieta che escluda cibi contenenti lattosio e, quindi, principalmente latte vaccino, latte di capra, latticini freschi, gelati, panna, dolci contenenenti il latte. Bisogna prestare attenzione alle fonti nascoste di lattosio poichè tale sostanza è spesso utilizzata nell'industria alimentare come additivo soprattutto nel prosciutto cotto, nelle salsicce e negli insaccati in genere, oltre che come conservante negli alimenti in scatola e surgelati. Anche molti farmaci contengono lattosio come eccipiente, compresi i granuli omeopatici.
Attenzione, quindi, ai foglietti illustrativi e alle etichette sugli alimenti!!!
I formaggi a pasta extradura, come parmigiano e grana, e quelli a pasta dura (emmenthal, groviera, asiago...) non contengono lattosio, o al massimo in piccole tracce, eliminato durante il processo di stagionatura.
In alternativa o in contemporanea alla dieta senza lattosio, il controllo di questa fastidiosa sintomatologia può essere agevolmente ottenuto mediante l'assunzione di una dose adeguata dell'enzima lattasi, sostanza per altro innocua per l'organismo.


PREPARAZIONE DEL PAZIENTE PER IL BREATH TEST AL LATTOSIO
  • Nei 7 giorni che precedono l'esame non devono essere assunti antibiotici, fermenti lattici, lassativi.
  • Non deve essere presente una diarrea importante
  • Il giorno prima dell'esame bisogna alimentari ESCLUSIVAMENTE con:
          COLAZIONE: un bicchiere di tè
          PRANZO: un piatto di riso bollito, condito con poco olio
          CENA: una bistecca oppure un pesce lesso con insalata
  • Rimanere a digiuno dalle ore 21.00 del giorno prima dell'esame (si può solo bere acqua)
  • Dalle ore 7.00 del giorno dell'esame il paziente DEVE bere 2 bicchieri di acqua, DEVE restare a digiuno, non lavarsi i denti, non fumare, non deve svolgere attività fisica
  • Durante l'esecuzione del test non si può mangiare, fumare, dormire, camminare.

Al momento dell'accettazione, il giorno dell'esame, consegnare la prescrizione medica (ricetta rossa o bianca)


Informazioni e prenotazioni: da lunedi a venerdì 7.30-17.00, sabato 7.30-12.30. Tel 0873 364630















promo


breathtest

salutedonna

saluteuomo

tecarterapia

ondedurto

dentalscan

nutrizione




Poliambulatorio "San Giuseppe" srl
Via Madonna dell'Asilo, 111 
66054 Vasto (CH)
C.F. e P.Iva 01348760693
email: poliambulatorio@icmservizi.it
Laboratorio Analsi PRECI-LAB di Marcucci & C. snc
sede legale: via delle Croci, 108

66054 Vasto (CH)

P.Iva 00293180691
email: info@precilab.it
Mappa del sito
icm