intestazione
news










ecg
opuscoli

mammografo
MAMMOGRAFIA

Tel 0873/59219
, fax 0873-379366

e-mail: poliambulatorio@icmservizi.it
lunedì-venerdì h 8.00-13.30/15.00-18.30
sabato h 8.00-12.00

logo
Il Poliambulatorio San Giuseppe si distingue da sempre per l'avanzata tecnologia strumentale di cui dispone, ed in particolar modo per il MAMMOGRAFO DIGITALE. Tutti i giorni presso la nostra struttura è possibile eseguire mammografie, previa prenotazione. Si garantisce esito in tempi rapidi.


COS'E'? La mammografia è un esame radiologico del seno effettuato tramite una bassa dose di raggi X

A COSA SERVE? La mammografia è attualmente il metodo più efficace per fare diagnosi precoce di tumore al seno. Talvolta risulta fondamentale eseguire, in associazione alla mammografia, anche l'ecografia e all'eventuale risonanza magnetica del seno. Tra l'altro, l'ecografia è uno strumento utile ed indispensabile per le giovani donne, per le quali non sempre è indicato eseguire la mammografia.

TUMORE AL SENO
Il tumore al seno colpisce 1 donna su 10 nell'arco  della vita. Purtroppo questa malattia è in aumento, soprattutto tra le giovani di età compresa tra i 44 ed i 60 anni
.
  • Sintomi. Solitamente le forme iniziali di tumore del seno non provocano dolore, soltanto dopo anni possono presentarsi come noduli palpabili o addirittura visibili. E' importante segnalare al medico anche alterazioni del capezzolo (in fuori o in dentro), perdite da un capezzolo soltanto, cambiamenti della pelle e della forma del seno.
  • Diagnosi. Considerando che la maggior parte dei tumori del seno non dà sintomi di alcun tipo, la diagnosi è affidata alla mammografia (meglio se di tipo digitale) ed all'ecografia, soprattutto per le donne con età compresa tra i 40 ed i 60 anni.
  • Fattori di rischio: età, familiarità e genetica, stili di vita. Circa l'80% dei tumori al seno colpisce donne con età maggiore di 50 anni. Circa il 10% delle donne colpite da tumore al seno ha un familiare stretto malato; è stata accertata anche una predisposizione genetica per questo tipo di cancro. Fumo di sigaretta, obesità (soprattutto dopo la menopausa), eccesso di grassi animali (carni e formaggi), uso eccessivo di estrogeni (ormoni femminili) sono fattori predisponenti l'insorgenza del carcinoma al seno. 
  • Prevenzione. E' possibile ridurre i fattori di rischio modificando eventualmente il proprio stile di vita e effettuando periodici controlli medico-strumentali. E' consigliabile fare esercizio fisico e alimentarsi con pochi grassi animali privilegiando frutta, verdura (in particolar modo broccoli, cavoli, cipolle, pomodori), legumi, cereali, tè verde. Anche l'allattamento materno aiuta a combattere il tumore al seno. E' buona praticare l'autopalpazione del seno una volta al mese, per individuare precocemente eventuali trasformazioni.
INFORMAZIONI UTILI PRIMA DI ESEGUIRE L'ESAME
Nelle donne fino a 45 anni è opportuno eseguire l’esame nella prima metà del ciclo (dal 1° al 10° giorno), perché è il periodo in cui il seno è meno teso e quindi più facilmente comprimibile. Inoltre in questa fase è possibile escludere una eventuale gravidanza.
Nelle donne con età maggiore di 45 anni è generalmente possibile eseguire l'indagine in qualunque momento.





promo


breathtest

salutedonna

saluteuomo

tecarterapia

ondedurto

dentalscan

nutrizione




Poliambulatorio "San Giuseppe" srl
Via Madonna dell'Asilo, 111 
66054 Vasto (CH)
C.F. e P.Iva 01348760693
email: poliambulatorio@icmservizi.it
Laboratorio Analsi PRECI-LAB di Marcucci & C. snc
sede legale: via delle Croci, 108

66054 Vasto (CH)

P.Iva 00293180691
email: info@precilab.it
Mappa del sito
icm